CHE COS' HAI IN DISPENSA?

Aceto Balsamico Acqua di Fiori D' Arancio Alloro Ananas Arance Arrosto di Tacchino Asparagi Besciamella Birra Broccoli Cacao Amaro Caciocavallo Caciotta Caffè Calamari Canditi Cannella Capperi Carciofi Carote Carote Nere Carpaccio di Manzo Castagne Cavolfiore Cavolo Cappuccio Cavolo Nero Ceci Chorizo Cioccolato Fondente Cipolle Cipollotti Clementine Colla di Pesce Coloranti Alimentari Cotechino Cous Cous Cozze Curry Erba Cipollina Estratto di Carne Fagioli Fagiolini Farina di Ceci Farina di Nocciole Farina Integrale Filetto di Maiale Fontal Fontina d' Aosta Formaggino Fragole Funghi Champignon Gallinella di Mare Gamberetti Gamberoni Glassa di Aceto Balsamico Gorgonzola Grana Padano Grano Cotto Insalata Kiwi Latte Lenticchie Lievito di Birra Lievito Vanigliato per Dolci Limone Lonza di Maiale Mais Mandorle Marron Glacé Mascarpone Melanzane Mele Melograno Melone Menta Miele Mozzarella Noce Moscata Noci Olive Orata Pandoro Panna Panna da Cucina Panna da Montare Paprika Parmigiano Reggiano Passata di Pomodoro Pasta Pasta Fresca Pasta Frolla Pasta Sfoglia Patate Pecorino Pepe Rosa Peperoncino Peperoni Pesce Persico Petto di Pollo Philadelphia Philadelphia Milka Piselli Pistacchi Platessa Pollo Pomodori Porri Preparato per Gelatina Dolce Prodotti per Pasticceria Prosciutto Cotto Rhum Ricotta Riso Robiola Salmone Salmone Affumicato Salsa di Soia Salsa Tonnata Salsiccia Salvia Scamone Scampi Sedano Semi di Sesamo Sfoglia per Lasagne Sottilette Spinaci Spumante Spuntì Surimi Tonno in Scatola Topping al Cioccolato Triglie Uova Vaniglia Vermouth Verza Verzini Vodka Yogurt Zafferano Zenzero Zucchero a Velo Zucchero di Canna Zucchine Zucchine Tonde

Cerca in questo Blog

lunedì 26 settembre 2011

POLLO ALLA BIRRA


Ecco la mia versione di questa ricetta che ormai tutti almeno una volta hanno preparato. Difficilmente io utilizzo il pollo intero, anche perchè in casa siamo in due. Nella mia versione ci sono quindi solo le cosce, ma potete usare le parti che più vi piacciono.

L' unica raccomandazione che ho da farvi è di non utilizzare una birra economica pensando che tanto serve solo per cucinare: io devo ammettere che a volte col vino lo faccio (chef che state leggendo fate finta di non aver capito!), ma in questo caso non conviene perchè rischiate che il risultato sia amarissimo. Via libera quindi a Moretti o Nastro Azzurro, che oltre ad essere due grandi birre italiane (ed ogni tanto un po' di sano patriottismo non fa male), sono le mie preferite proprio perchè poco amare.

INGREDIENTI:
4 cosce di pollo
500 ml. di birra
farina
sedano
carota
cipolla
olio extravergine d' oliva
sale

Preparate un trito grossolano di sedano, carota e cipolla e fatelo soffriggere in una padella antiaderente con abbondante olio extravergine di oliva.

Togliete la pelle alle cosce di pollo e praticate su ciascuna due o tre fori con un coltello, per favorire la cottura all' interno. Infarinatele ed adagiatele nella padella. Salatele e fatele dorare da entrambi i lati.

Versate nella padella la birra a temperatura ambiente, poco alla volta altrimenti rischiate che faccia troppa schiuma e fuoriesca. Fate cuocere a fiamma moderata.

Quando la birra sarà evaporata, adagiate il pollo su un piatto da portata, frullate il sughetto (o passatelo al passaverdure), versatelo sulla carne e servite.

Cliccate qui per leggere la ricetta dei Fagioli alla paprika e birra, l' ottimo contorno che vedete nella foto!

9 commenti:

  1. Questo pollo deve essere proprio buono.


    ciao

    RispondiElimina
  2. Faccio spesso il pollo alla birra, è gustoso! Ciao

    RispondiElimina
  3. io saro' di sicuro una delle poche se non l'unica che non ha mai provato questo piatto forse per paura del sapore che la birra potesse dare al tutto, ma il tuo a guardarlo sembra davvero buono lo devo proprio provare

    RispondiElimina
  4. e si ma la tua versione rpevede i fagioliche sono irresistibili secondo me . Io una volta ho fatto la faraona alla birra e devo dire che è parecchio buona forse anche per il suo gusto particolare... Il pollo così fatto è buono e semplice e piace a tutti quindi risilve ogni problema a tavola

    RispondiElimina
  5. Ma che bel blog e che colori invitanti :)

    felice di conoscerti!
    Barbara

    RispondiElimina
  6. Allora benvenuta nel mio blog,contraccambio la visita e mi iscrivo..anche io a volte faccio il pollo alla birra..e la salsina che si ottiene è deliziosa,quindi ottimo consiglio quello di non tralasciare la qualità della birra..alla prossima..

    RispondiElimina
  7. *ALICE Sì, buono ma soprattutto veloce!

    *LA CUCINA DI MOLLY Anch' io lo preparo spesso, il pollo è il tipo di carne che mangio più volentieri, oltre che il più facile da cuocere.

    *DIFRAVI Se usi una birra di qualità, il retrogusto amaro quasi non si sente. Ma è chiaro che non è il piatto adatto a chi proprio non piace la birra.

    *HOUSE I fagioli li ho cotti quasi nello stesso modo... molto buoni anche loro!

    *BARBARA Grazie per essere passata! A presto!

    *PIPPI Grazie anche a te per la visita! Alla prossima!

    RispondiElimina
  8. Ciao Velntina, complimenti per il Blog!! Ti aspetto nel mio Cafe...a presto, Carolina

    RispondiElimina
  9. *QUARTO SENSO Benvenuta! Vengo a sbirciare...

    RispondiElimina

Ti ringrazio fin da ora per i tuoi commenti! Mi scuso se, per ragioni di tempo, non riuscirò a rispondere a tutti: se hai domande specifiche da pormi, clicca su "SCRIVIMI".